ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Western, azione, impegno sociale. Grandi uscite in streaming tra film e serie tv

euronews_icons_loading
Western, azione, impegno sociale. Grandi uscite in streaming tra film e serie tv
Diritti d'autore  Dan Goodman/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved.
Di Debora Gandini
Dimensioni di testo Aa Aa

Arriva in streaming uno film più attesi di questa stagione. Si tratta di “Concrete Cowboy” prodotta da Netflix, ora in catalogo. Un film che vede come protagonista Caleb McLaughlin, il giovane attore, divenuto celebre grazie a “Stranger Things”.

Il dramma di stampo western è ispirata al romanzo “Ghetto Cowboy” del 2011 di Greg Neri. Protagonisti un padre e un figlio al centro di una complessa storia, tra criminalità, voglia d’emergere e trovare il proprio posto nel mondo e sottocultura. Insieme a McLaughlin anche Idris Elba è anche il produttore esecutivo del film. Padre e figlio si conoscono a malapena ma l’estate trascorsa insieme servirà a entrambi per crescere e scoprire di poter avere un legame profondo. "Quando abbiamo iniziato a lavorare a questo film non sapevo quasi nulla di scuderie. Sapevo che alcune avevano anche più di cento anni. E’ stato emozionante scoprire i lati nascosti di una comunità che ha qualcosa di interessante da raccontare”, racconta Idris Elba che è anche il produttore.

Dal "ghetto western" all'adrenalina pura

Per chi ama i film d’azione arriva "Il giorno sbagliato": 100% di adrenalina pura. La pellicola disponibile sempre on line su Amazon Prime ha come protagonista Russel Crowe. Il film trasforma un normale incidente di strada in un viaggio dell’horror. Un film, diretto da Derrick Borte, usa il fenomeno sempre più diffuso della rabbia della strada per rendere visivamente l’idea di una società che sta andando alla deriva. “Non avevo idea di cosa aspettarmi lavorando con Russell Crowe”, ci racconta il regista. E’ un attore straordinario. Umano. Sul set parlava con tutti. Dava consigli a chiunque. Sempre pronto ad aiutare chi aveva bisogno.”

Greta Thumberg approda in TV

Non solo azione ma anche impegno sociale. Dopo un anno e mezzo di riprese arriva "Greta Thunberg: un anno per cambiare il mondo”.

La docu-serie dedicata alla vita dell’attivista diciottenne sarà trasmessa in streaming su varie piattaforme il 22 aprile nella Giornata Mondiale della Terra. Il progetto è composto da tre episodi e racconta a lotta della ragazza per difendere l’ambiente, oltre a proporre degli interventi di alcuni esperti che spiegheranno gli aspetti scientifici alla base della sua missione. Greta Thunberg interagisce e intervista personaggi politici e scienziati proprio in merito al cambiamento climatico e di quello che i vari paesi stanno facendo contro inquinamento e salvaguardia di flora e fauna.

Dopo essere stata nominata persona dell’anno 2019 dal Time, le battaglie ambientaliste dell’attivista svedese sbarcano in TV.

Polizieschi e affini

Per gli amanti delle serie tv ritornano le inchieste di del detective svedese senza scrupoli"Evert Bäckström". Famoso per risolvere sempre tutti i casi di omicidio, le nuove puntate promettono diversi colpi di scena. Nella seconda stagione il detective si ritrova alle prese con il caso più complicato della sua carriera. Un teschio trafitto da numerosi fori di proiettile.

Per gli appassionati di cinema e fiction sarà una primavera molto ricca.