ULTIM'ORA
This content is not available in your region

"Stardust", il film: così nacque Ziggy...

euronews_icons_loading
"Stardust", il film: così nacque Ziggy...
Diritti d'autore  "Stardust", filme de Gabriel Range
Di euronews
Dimensioni di testo Aa Aa

Se il racconto di un momento topico di una vita può essere considerato il racconto di una vita allora sì, il film Stardust può essere considerato un biopic ma tecnicamente non lo è; tecnicamente Stardust del regista britannico Gabriel Range, è un film su un viaggio fisico ed interiore di un giovane artista, di un ragazzo che vuole dare una svolta alla propria carriera: è il David Bowie che viaggia negli Stati Uniti nel 1971.

L'artista britannico è interpretato da Johnny Flynn: "E' davvero interessante focalizzarsi su questo breve momento in cui per poco David Bowie non si perde, un momento in cui ha rischiato di non arrivare a noi con tutte le sue invenzioni. Ed è interessante pensare alla coincidenza per cui tutta la vita è questi grandi artisti, grandi innovatori che in un certo senso ci insegnano a leggere il disegno dell'universo".

Durante il viaggio negli States David Bowie creò il suo alter ego Ziggy Stardust; col suo doppio esorcizza, secondo alcuni, la paura di diventare schizofrenico come il fratello.

Marc Maron, attore: "È una pellicola su un mese o due nella vita di questo artista prima che diventasse quello che la maggior parte delle persone conosce. Ed è davvero solo la storia di un paio di ragazzi", dice Marc Maron che interpreta Ron Oberman, braccio destro di Bowie al momento del viaggio.

Il film è disponibile su Itunes.