ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Falling: la prima volta da regista di Viggo Mortensen

euronews_icons_loading
Lance Henriksen e Viggo Mortensen in posa per la promozione di film "Falling", durante il Sundance Film Festival
Lance Henriksen e Viggo Mortensen in posa per la promozione di film "Falling", durante il Sundance Film Festival   -   Diritti d'autore  Photo by Taylor Jewell/Invision/AP
Di Cinzia Rizzi Agenzie:  AP
Dimensioni di testo Aa Aa

Un viaggio per portare il padre, che soffre di demenza senile, a vivere nella sua casa a Los Angeles. La casa che John condivide con il compagno Eric e la loro figlia adottiva Monica. Una bella storia, se non fosse che il padre di John è iperconservatore e omofobo e non gli renderà quindi la vita semplice. Questa è la trama di "Falling", il primo film da regista dell'eclettico Viggo Mortensen.

"Che sia il primo o il decimo film dietro la macchina da presa, quando ti dicono che fai parte della selezione ufficiale a Cannes, sei contentissimo!", dichiara il 62enne statunitense. "E poi, poco dopo ci siamo resi conto che non ci sarebbe stato nessun festival, che non avremmo potuto mostrare il film in quella sede. E poi durante il lockdown abbiamo iniziato a preoccuparci che forse nessuno avrebbe mai potuto vederlo al cinema. Ma ora sta per diventare realtà, uscirà nelle sale e in alcuni Paesi è già uscito".

Falling, prima di essere selezionato a Cannes, era stato presentato a inizio anno al Sundance Film Festival.

Oltre all'Aragon del Signore degli Anelli, nel cast di Falling recitano l'80enne Lance Henriksen (che interpreta il padre di John), Laura Linney, Hannah Gross e Terry Chen. Mortensen non è solo protagonista e regista del film, ma anche sceneggiatore.

"Ho iniziato a scrivere la storia dopo il funerale di mia madre", racconta Mortensen. "Ci ho messo più sentimenti che eventi reali, perché si tratta di una famiglia immaginaria, di una storia inventata, nella quale però ci ho messo ricordi, emozioni che ho provato per mia madre e mio padre, la loro relazione... Ricordi dalla mia infanzia e adolescenza".

Al momento non c'è ancora una data per le sale italiane, ma Falling sarà nei cinema inglesi e statunitensi da questo venerdì.