ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Toronto: tutti in auto al drive con Van Gogh

euronews_icons_loading
Toronto: tutti in auto al drive con Van Gogh
Diritti d'autore  AFP
Dimensioni di testo Aa Aa

Mentre tutti fuggono da situazioni sociali pericolose a Toronto gli organizzatori di una mostra d'arte immersiva su Van Gogh hanno avuto l'idea di sfruttare la spettacolarità delle opere d'arte del maestro olandese per fuggire la paura della pandemia: in un salone dedicato gli automobilisti possono immergersi nelle opere del pittore senza scendere dall'auto.

Toronto a piccoli passi fuori dal lockdown

Mentre la maggiore città del Canada esce dal lockdown la mostra appena aperta propone due aree di visualizzazione in un enorme magazzino. E il pubblico sembra entusiasta. "Ho pensato che fosse davvero interessante usare le sue opere d'arte con tecnologie multimediali e combinarle in questa esperienza immersiva" ci dice la visitatrice Jessica Counti. Un altro ospite, Patrick Corcoran, a bordo di una macchina d'epoca è ancora più contento: "È una situazione che ti mette in sicurezza. Con tutte le cose che stanno succedendo nel mondo col Covid, è stata un'esperienza...grandiosa. Grazie!"

L'efficacia di Van Gogh

Sebbene siano molte le opere d'arte che si prestano a questo genere di magnificazione da lanterna magica multimediale le opere di Van Gogh, ricche di un profondo (e anche fragile) cromatismo funzionano alla perfezione sull'insolita ribalta. Lo spettacolo è stato allestito in collaborazione con i creatori di "Van Gogh, Starry Night", una mostra estremamente popolare, presentata l'anno scorso all'Atelier des Lumieres di Parigi.