ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Coronavirus: Zaia, 6.500 richiamabili

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – VENEZIA, 2 GIU – “Abbiamo oltre 6.500 persone che da
positivi sono guariti e che sono ‘richiamabili in armi’ per
raccogliere il sangue per le cure”. Lo ha detto Luca Zaia,
Governatore del Veneto, sull’utilizzo del sangue per sviluppare
anticorpi da reinfusione. “Le lettere sono partite – ha detto
Zaia – di queste persone non tutte potranno donare ma da quelli
che potranno farlo si raccoglieranno 650 grammi di sangue a
persona per creare un ‘magazzino’ che servirà per le cure ma
anche per la ricerca”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.