Di Maio, italiani chiedono lavoro,salute

Di Maio, italiani chiedono lavoro,salute
Il ministro cita Pertini, oggi sono parole ancora più importanti
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 1 MAG - "Oggi è il primo maggio, festa di tutti i lavoratori, e vorrei rivolgervi i miei auguri con quelle che furono le parole del presidente Sandro Pertini. 'Gli italiani sono un popolo generoso, laborioso, non chiede che lavoro, una casa e di poter curare la salute dei suoi cari. Non chiede quindi il paradiso in terra. Chiede quello che dovrebbe avere ogni popolo'. Queste parole oggi assumono una valenza ancor più importante, in un momento in cui ci troviamo ad affrontare uno dei capitoli più difficili della nostra storia". E' il messaggio su Fb del ministro Luigi Di Maio. "Un momento in cui molte famiglie e lavoratori temono per il proprio futuro e anche per il proprio presente. Oggi, 1 maggio, nel giorno della Festa dei lavoratori - prosegue Di Maio - abbiamo il dovere di dirci che queste preoccupazioni non possono e non resteranno inascoltate. Il lavoro è un diritto sacrosanto di ogni essere umano, un diritto garantito dalla nostra Carta costituzionale".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Mar Rosso, nuovi attacchi degli Houthi a navi da guerra e a una petroliera Usa

Elezioni legislative in Bielorussia, l'opposizione chiede di boicottare il voto

Berlinale: il documentario Dahomey vince l'Orso d'Oro