Sfonda porta vetro e muore dissanguato

Sfonda porta vetro e muore dissanguato
Nel Piacentino, ragazzo di 28 anni litigava con la compagna
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PIACENZA, 17 APR - Ha sfondato con un calcio il vetro di una porta di casa, a quanto risulta durante una lite con la fidanzata convivente, e un frammento di vetro gli ha accidentalmente reciso un grosso vaso sanguigno della gamba. È morto così, dissanguato, un ragazzo di 28 anni a Piacenza. L'episodio è avvenuto in un'abitazione vicino a Rivergaro, in Valtrebbia, dove sono accorsi i sanitari del 118. Il 28enne è morto poco dopo il trasporto d'urgenza all'ospedale di Piacenza. Accertamenti dei carabinieri di Rivergaro.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza, aumentano gli aiuti umanitari ma preoccupa la crisi idrica

È morto Roberto Cavalli, lo stilista fiorentino aveva 83 anni

Le notizie del giorno | 12 aprile - Serale