ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Coronavirus: a Vo' parte test su gatti

Coronavirus: a Vo' parte test su gatti
Studio sierologico per comprendere se felini infettati
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – PADOVA, 16 APR – Dopo aver sottoposto a tampone per due
volte i 3300 abitanti, adesso gli scienziati padovani
analizzeranno i gatti di Vo’ Euganeo, primo focolaio italiano
del coronavirus Covid-19 insieme a Codogno. Un‘équipe composta
da quattro ricercatori dell’Università di Padova e da un collega
dell’Istituto Zooprofilattico delle Venezie, con la supervisione
dei Servizi Veterinari della Regione, come riporta il Corriere
del Veneto, effettuerà un test sierologico sul sangue dei gatti
domestici, per cercare gli anticorpi alla malattia. Un test su
base volontaria, al quale si affiancherà l’utilizzo di campioni
di sangue prelevati dai veterinari per altri motivi. “Faremo
prelievi del sangue per comprendere se, in che modo e in quale
misura, i felini di questo Comune, un modello di studio unico,
si siano infettati” spiega il professor Massimo Castagnaro,
ordinario di Patologia generale veterinaria, a capo dell’equipe.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.