EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Botte alla convivente, arrestato

Botte alla convivente, arrestato
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - NONANOTOLA (MODENA), 11 APR - "Aiutatemi o mi ammazza". A partire da questa richiesta di soccorso pronunciata ai carabinieri la notte tra giovedì e ieri da una donna che si era rifugiata in bagno, si è sviluppato l'arresto di un uomo di 42 anni, operaio, per maltrattamenti in famiglia. L'episodio è avvenuto in una casa di Nonantola (Modena). Quando i militari sono arrivati nella casa in questione hanno trovato un manico di scopa ricurvo, una pistola a salve, due coltelli a serramanico e due cinture legate tra di loro alle tubature del gas a formare un cappio. Strumenti, ritengono i militari, utilizzati dall'uomo per minacciare la convivente nel corso delle frequenti liti che, pare dallo scorso gennaio, degeneravano in violenze fisiche. Il 42enne, italiano, è stato quindi arrestato e portato in carcere a Reggio Emilia.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Turbolenza su un volo dal Qatar diretto in Irlanda: almeno 12 feriti

Guerra in Ucraina, salgono a 16 le vittime dell'attacco russo su un negozio a Kharkiv

Guerra a Gaza: razzi di Hamas contro Israele, sirene a Tel Aviv