Maschere da sub raccolte a domicilio

Maschere da sub raccolte a domicilio
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BOLOGNA, 02 APR - Da lunedì i volontari della Protezione civile partendo da Granaraolo dell'Emilia e spostandosi in altri comuni vicini, tutti nel Bolognese, hanno raccolto, casa per casa, un centinaio di maschere da snorkeling 'easybreath' di Decathlon che verranno trasformate, da una azienda con sede a Bentivoglio, in dispositivi di protezione per medici e infermieri. Dopo il successo della modifica per trasformarle in respiratori per assistere i pazienti affetti da Covid-19, i residenti hanno risposto subito all'invito accompagnando la donazione con messaggi di ringraziamento alla Protezione civile. "Non potendo uscire da casa, siamo andati noi a ritirarle - spiega Marzia Sabatini, volontaria - da quando abbiamo iniziato la raccolta ci hanno contattato anche da altre città e da Bologna, stiamo organizzando un ritiri anche lì. C'è chi si è offerto anche di comperare maschere per donarle, ma ora è difficile trovarle. Le prime 30 sono già state consegnate all'azienda per la trasformazione, prima verranno sanificate".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Alta tensione tra Moldova e Transnistria, Tiraspol chiede l'intervento russo per i dazi

La Germania media per la pace tra Azerbaigian e Armenia

Guerra in Ucraina, Zelensky al vertice in Albania chiede più munizioni