ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Centinaia in quarantena in Sardegna

Centinaia in quarantena in Sardegna
Isolato chi arriva da zone rosse, sanzioni per chi viola
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – CAGLIARI, 9 MAR – Sono centinaia le persone in
quarantena in Sardegna. Il dato è stato reso noto dall’assessore
della Sanità Mario Nieddu. “Ad ogni contagio – ha spiegato – tutti i contatti riferibili vanno in quarantena”. Ricordata la
differenza tra isolamento fiduciario e quarantena sorvegliata.
In quest’ultimo caso l’unità di crisi si attiva “attraverso il
servizio del dipartimento di prevenzione a chiamare una o due
volte al giorno per sapere quali sono le condizioni di salute”.
Ovviamente, i pazienti seguono una terapia “solo se sono
sintomatici e prescritta da chi ha in cura il paziente, nessuna
terapia se nono asintomatici”. L’esponente della Giunta Solinas
ha ribadito anche i punti dell’ultima ordinanza del presidente
della Regione che impone la quarantena a chi arriva dalle zone
del nord Italia più colpite dal contagio, e anche il fatto che
in caso di mancato rispetto degli obblighi si può incorrere in
sanzioni penali.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.