EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Sigilli discarica rifiuti tossici Ottana

Sigilli discarica rifiuti tossici Ottana
Blitz forestale in terreni ex Enichem, caso sollevato da M5s
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - NUORO, 11 NOV - Blitz del Corpo Forestale e di Vigilanza ambientale della Sardegna nell'area industriale di Ottana, dove è stata sequestrata una discarica di rifiuti tossici interrati. E' stata scoperta mentre erano in corso dei test sul terreno da parte della Syndial in una zona adiacente all'ex stabilimento Enichem. Da qui era sparite 9mila tonnellate di ceneri pesanti, frutto della combustione di rifiuti chimici industriali e ospedalieri. Il caso è esploso nel febbraio scorso con una interrogazione del parlamentare nuorese del M5s Alberto Manca, nella quale chiedeva l'intervento della magistratura per accertare la presenza a Ottana di una discarica abusiva di ceneri derivanti dalla combustione di rifiuti speciali, depositati sul terreno limitrofo al depuratore consortile nella zona industriale.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Corea del Nord: il 18 giugno Putin a Pyongyang da Kim Jong-un, è la prima volta dal 2000

Le notizie del giorno | 17 giugno - Pomeridiane

La Cina donerà due panda all'Australia: l'annuncio di Li Qiang in visita allo zoo di Adelaide