Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

A.Mittal: Card.Bagnasco,sono preoccupato

A.Mittal: Card.Bagnasco,sono preoccupato
Pronto a incontrare lavoratori dello stabilimento di Cornigliano
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – GENOVA, 08 NOV – In merito al futuro delle
acciaierie ex Ilva dopo il ritiro di Arcelor Mittal “sono di
sicuro preoccupato, come tutta l’Italia, per Genova, per Novi
Ligure e innanzitutto per Taranto, spero che ci sia un colpo
d’ala che vuol dire di buonsenso da parte di tutti, in modo che
il lavoro sia salvaguardato, il bene comune quindi sia promosso,
sia per quanto riguarda il lavoro di tante famiglie sia per
quanto riguarda in prospettiva il risanamento ambientale”, dice
il cardinale arcivescovo di Genova Angelo Bagnasco. “Spero che non si debba chiudere o ridimensionare
drasticamente l’azienda, ho fiducia che non succeda, perché
sarebbe una sconfitta grave per l’Italia”, evidenzia Bagnasco
annunciando la sua disponibilità a una visita nello stabilimento
di Genova Cornigliano “appena i cappellani del lavoro daranno un
segnale”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.