ULTIM'ORA

Lazio: Inzaghi, non mi fido del Milan

Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 2 NOV – “Non mi fido di questo Milan, una
squadra che ha tenuto la rosa del quinto posto della scorsa
stagione e ha perso solo Cutrone ma si è rafforzata con cinque
pezzi pregiati”. Lo dice l’allenatore della Lazio Simone
Inzaghi. Nella San Siro rossonera la Lazio non vince da 30 anni
esatti: “I tabù esistono per essere sfatati – aggiunge – daremo
il massimo sapendo che in questi 3 anni e mezzo abbiamo fatto
meglio le partite in cui abbiamo giocato con personalità. Il
Milan è forte, di valore, con un ottimo tecnico e un pubblico
sempre numeroso”. Domani sera si rinnova lo scontro con Stefano
Pioli, suo predecessore alla Lazio: “Ho una grande stima,
abbiamo lavorato qui insieme quando io ero in Primavera”,
specifica Inzaghi, che sulle polemiche relative alla Var,
conclude: “Tre anni fa abbiamo fatto scuola e ci abbiamo rimesso
sulla nostra pelle. È uno strumento che può aiutare e che va
usato ed è giusto per valutare fuorigioco e dati oggettivi, ma
abbiamo ottimi arbitri e devono rimanere loro a gestire le
partite”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.