ULTIM'ORA

FMI a Euronews: "Siamo in recessione sincronizzata"

FMI a Euronews: "Siamo in recessione sincronizzata"
Dimensioni di testo Aa Aa

L'economia globale sta attraversando una "recessione sincronizzata". Lo ha affermato il nuovo direttore generale del Fondo Monetario Inzternazionale, Kristalina Georgieva, durante il suo discorso inaugurale. Euronews le ha chiesto quanto sia significativa questa flessione.

"Stiamo attraversando una recessione, che colpisce la maggior parte del mondo"

"In due anni il mondo è passato da una ripresa sincronizzata - in altre parole, crescita accelerata - a un rallentamento sincronizzato - spiega Georgieva - la crescita si è ridotta e le nostre previsioni per quest'anno e per il prossimo dimostrano che il rallentamento sta già colpendo la maggior parte del mondo, con una decelerazione pari a circa il 90%, misurata in termini di PIL".

Cambiamenti climatici, una bomba da disinnescare

Sasha Vakulina per Euronews: "A parte le tensioni commerciali, il protezionismo, la Brexit in Europa, a quali minacce dovremmo prestare maggiore attenzione? Qual è la prossima bomba a orologeria?

Secondo il direttore generale del FMI, "bisogna prestare attenzione ai rischi legati al cambiamento climatico". "Abbiamo visto - divce Georgieva - come le economie possono essere drammaticamente influenzate dalla forza della natura e dobbiamo prepararci ad affrontare altri di questi shock".

L'intervista completa in Global Conversation su Euronews, giovedì 10 ottobre, alle 22.50.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.