EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Sequestro 58 mila euro a medico ospedale

Sequestro 58 mila euro a medico ospedale
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CATANZARO, 26 LUG - Aveva optato per un regime di esclusività con l'azienda ospedaliera in cui lavora, ma in realtà svolgeva anche attività libero-professionale. Per questo motivo i finanzieri del Nucleo di polizia economico-finanziaria di Catanzaro hanno sottoposto a sequestro preventivo, in esecuzione di un decreto del gip, 58.723 euro a un dirigente medico ortopedico dipendente di un ospedale di Catanzaro. Il medico è indagato per truffa ai danni del Servizio sanitario nazionale. Le indagini, dirette dal pm Veronica Calcagno, con il coordinamento del procuratore aggiunto Vincenzo Capomolla e del procuratore Nicola Gratteri, e condotte dal Gruppo tutela spesa pubblica del nucleo Pef della Finanza hanno evidenziato che nella sua attività libero-professionale, il medico aveva fatturato in nome e per conto proprio e ottenuto elevati compensi. Per l'accusa il professionista ha percepito, tra il 2013 ed il 2015, indebiti compensi, indennità e retribuzioni per remunerare il rispetto dell'esclusività, pari a 58.723 euro.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 19 luglio - Serale

Corte Aja: l'occupazione israeliana nei territori palestinesi è illegale

Siccità e desertificazione: la Sicilia deve fare i conti con il cambiamento climatico