EventsEventiPodcast
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Morto operaio ferito nel Bolognese

Morto operaio ferito nel Bolognese
Colpito alla testa da una lamiera in uno zuccherificio
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BOLOGNA, 25 LUG - È morto all'ospedale Maggiore di Bologna Luca Caravita, l'operaio di 44 anni rimasto gravemente ferito in un incidente sul lavoro, accaduto nel tardo pomeriggio di ieri in uno zuccherificio a Minerbio, nel Bolognese. L'uomo era stato colpito alla testa da una lamiera, mentre era impegnato nella manutenzione di un macchinario. Trasferito d'urgenza in gravi condizioni dall'elisoccorso del 118 al Maggiore, l'operaio è deceduto nella tarda mattinata di oggi. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri e i funzionari dell'Ausl per accertare la dinamica di quanto accaduto. È il secondo incidente mortale sul lavoro in pochi giorni nel Bolognese: lunedì un operaio di 43 anni aveva perso la vita in un'azienda meccanica a Crespellano.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Islanda: le immagini della nuova eruzione vulcanica, migliaia le persone evacuate

Sudafrica al voto: elezioni legislative ad alto rischio per l'Anc, il partito di Mandela

"All eyes on Rafah", in milioni condividono l'immagine AI sui social dopo le stragi alle tendopoli