ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Morto operaio ferito nel Bolognese

Morto operaio ferito nel Bolognese
Colpito alla testa da una lamiera in uno zuccherificio
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – BOLOGNA, 25 LUG – È morto all’ospedale Maggiore di
Bologna Luca Caravita, l’operaio di 44 anni rimasto gravemente
ferito in un incidente sul lavoro, accaduto nel tardo pomeriggio
di ieri in uno zuccherificio a Minerbio, nel Bolognese. L’uomo era stato colpito alla testa da una lamiera, mentre
era impegnato nella manutenzione di un macchinario. Trasferito
d’urgenza in gravi condizioni dall’elisoccorso del 118 al
Maggiore, l’operaio è deceduto nella tarda mattinata di oggi.
Sul posto sono intervenuti i Carabinieri e i funzionari
dell’Ausl per accertare la dinamica di quanto accaduto. È il
secondo incidente mortale sul lavoro in pochi giorni nel
Bolognese: lunedì un operaio di 43 anni aveva perso la vita in
un’azienda meccanica a Crespellano.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.