EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Detenuto aggredisce agenti, 9 contusi

Detenuto aggredisce agenti, 9 contusi
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - FIRENZE, 19 LUG - Nove agenti di polizia penitenziaria sono rimasti contusi questa mattina a causa di un'aggressione da parte di un detenuto nel carcere fiorentino di Sollicciano. A darne notizia è il segretario del sindacato autonomo di polizia penitenziaria Sappe Donato Capece. "Segnalo un'aggressione al reparto giudiziario del carcere di Sollicciano - afferma Capece -. Un detenuto di colore ha spaccato un posacenere, quelli a cestino da corridoio, in testa a un poliziotto penitenziario e, successivamente, ha aggredito a pugni un altro agente che cercava di avvicinarsi. Tutto per motivi incomprensibili". "Solamente il tempestivo intervento degli altri poliziotti di servizio ha scongiurato più gravi conseguenze - aggiunge -, ma nove agenti sono ricorsi alle cure del pronto soccorso". "Questa - precisa Capece - è l'ennesima aggressione che si registra e dovrebbe fare seriamente riflettere sulla necessità di adottare opportuni provvedimenti per scongiurare ulteriori fatti violenti contro poliziotti penitenziari".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Bangladesh: studenti non fermano la protesta, il governo estende il coprifuoco

Trump tesse le lodi di Putin, Xi e Orbán, sull'attentato: "Ho preso un proiettile per la democrazia"

Alta tensione tra Israele e Houthi: morti e feriti a Hodeida, abbattuto un missile dallo Yemen