Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Il cancro nei luoghi di lavoro: come ridurre i rischi?

Il cancro nei luoghi di lavoro: come ridurre i rischi?
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Tutti i lavoratori dell’Unione Europea hanno diritto ad avere un alto livello di sicurezza sul luogo di lavoro e all’attenzione massima verso la loro salute. Sasha Vakulina ci conduce nel mondo della sicurezza e della salute occupazionali esplorando i diversi aspetti anche insidiosi del tema.

Uno dei maggiori problemi che riguardano la salute nei posti di lavoro, e che incontriamo in Europa e in tutto il mondo in realtà, è il cancro.

Oltre la metà delle morti sono causate da eventi nei luoghi di lavoro (esattamente il 52% delle morti). Il 24% delle morti è dovuto a problemi circolatori mentre il 2% agli infortuni.

Il cancro è certo una malattia complessa, e alcuni fattori che la causano sono difficili da identificare; è chiaro, d’altro canto, che i tumori causati dalle esposizioni alle sostanze chimiche sul posto di lavoro possono essere prevenuti riducendo le stesse esposizioni o eliminandole.

Per proteggere al meglio gli oltre 40 milioni di lavoratori, l’Unione europea si è impegnata a migliorare costantemente la questione in materia, in modo tale da individuare 26 nuove sostanze cancerogene che possono causare il cancro negli organismi e che hanno la potenzialità di modificare le sostanze a livello genetico – che possono modificare il materiale genetico di un organismo insomma.