ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Lulic "Vediamo chi corre di più"

Lulic "Vediamo chi corre di più"
Capitano Lazio, 'Io come 26 maggio? Basta che segni qualcuno'
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - ROMA, 14 MAG - "Abbiamo analizzato la sconfitta in campionato ma domani sarà un'altra partita e cercheremo di non fare gli stessi errori di dieci giorni fa. Serve la testa ma anche la fisicità, se corrono loro, corriamo anche noi. Domani vediamo chi corre di più". È la sfida lanciata all'Atalanta dal capitano della Lazio, Senad Lulic, alla vigilia della finale di Coppa Italia. A chi gli chiede se sogna di ripetersi in finale dopo il gol decisivo nel derby del 26 maggio 2013 contro la Roma, Lulic replica: "Spero che domani segnerà qualcun altro: non importa chi segna, importa che la vinciamo". "Siamo pronti - ha concluso - ma per battere l'Atalanta ci servirà qualcosa di più di Cagliari".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.