ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Maxisequestro case lusso a Genova

Maxisequestro case lusso a Genova
Dopo verifica fiscale commerciante stava vendendo supercar
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - GENOVA, 8 MAG - I militari del I Gruppo del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Genova, nell'ambito di un'indagine coordinata dalla Procura genovese, hanno sequestrato 4 case di lusso a Genova tra cui un attico di 240 metri quadri in pieno centro a Vittorio Zaniboni, commerciante di auto di lusso. La verifica fiscale avviata un anno fa era si era conclusa con l'accertamento di ricavi non dichiarati per oltre 4 mln e mezzo di euro. Il giro d'affari sommerso, hanno appurato i militari agli ordini del colonnello Ivan Bixio e del tenente colonnello Giampaolo Lo Turco, èil frutto della vendita - tra il 2013 ed il 2018 - di 25 auto di grande valore quali Maserati, Lamborghini, Porsche, Bentley e 8 Ferrari, tra cui il primo modello Ferrari a uso stradale costruito nel 1948, la '166 Inter' venduta per 1 mln di dollari a un collezionista Usa.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.