ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Sardegna: seggi aperti,voto fino alle 22

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – CAGLIARI, 24 FEB – Seggi aperti dalle 6:30 in
Sardegna per le elezioni regionali. Si vota solo oggi sino alle
22, mentre lo scrutinio delle schede inizierà domani alle 7.
Sono 1.470.463 i sardi chiamati al voto: in lizza sette
candidati a presidente della Regione, 24 liste e 1.440 candidati
per i 60 seggi in Consiglio regionale. Gli aspiranti governatori
sono: Francesco Desogus (M5s), Massimo Zedda (centrosinistra),
Christian Solinas (centrodestra), Mauro Pili (Sardi liberi),
Andrea Murgia (Autodeterminatzione), Paolo Maninchedda (Partito
dei Sardi), Vindice Lecis (Sinistra sarda). Non è previsto il ballottaggio, verrà eletto presidente il
candidato che ottiene la maggioranza dei voti. I cittadini si
confronteranno con una novità: la doppia preferenza di genere e
potranno indicare nella scheda due nomi di candidati, un uomo e
una donna della stessa lista. E’ previsto anche il voto
disgiunto: si può votare per una lista e allo stesso tempo
scegliere un candidato presidente di un altro schieramento.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.