EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Regione sarda porta Governo in tribunale

Regione sarda porta Governo in tribunale
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CAGLIARI, 22 FEB - La Regione Sardegna porta il Governo in tribunale sulla vertenza accantonamenti. E' stato depositato oggi a Cagliari il ricorso contro il Ministero dell'Economia e contro il presidente del Consiglio Giuseppe Conte "per l'accertamento del diritto di credito pari a 285,3 milioni di euro per il 2018 oltre a 33,4 milioni per ogni annualità 2016, 2017, 2018". Una decisione all'indomani dall'impugnazione, sempre da parte della Giunta regionale, dell'ultima legge di stabilità nazionale a seguito della sentenza dell'11 gennaio scorso con cui la Corte Costituzionale invitava il Governo a trovare un accordo equo in termini di accantonamenti senza esercitare "principi tiranni" per la necessità di salvaguardare le casse nazionali.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Cipro, cinquant' anni dopo l'invasione turca del 1974 che portò alla spartizione del Paese

Le notizie del giorno | 17 luglio - Serale

Parigi 2024, la sindaca Hidalgo nuota nella Senna alla vigilia delle Olimpiadi