ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Paquetà: "Creo gioco e punto alla porta"

Paquetà: "Creo gioco e punto alla porta"
'Mi adatterò rapidamente a Serie A. Kaka'? Io sono all'inizio'
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 8 GEN – “Sono un giocatore tecnico, con un
buon fisico, cerco sempre di capire dove si sviluppa l’azione,
se la partita si risolve in mezzo o sulle fasce. Sono un
giocatore offensivo che cerca di creare gioco e arrivare verso
la porta per concludere in gol”. Così si è presentato Lucas
Paquetà, il 35/o brasiliano nella storia del Milan, che ha
scelto di indossare la maglia 39 “perché è stato il mio primo
numero al Flamengo”. “Il calcio italiano è fisico e tattico,
diverso da quello brasiliano. Cerco di adattarmi rapidamente,
sono attento ai dettagli che mi insegnano”, ha spiegato il
talento, arrivato al Milan a 21 anni come accadde a Ricardo
Kakà. “E’ stato un grandissimo giocatore, un mio idolo – ha
detto Paquetà -. Ho visto le sue partite, conosco la sua storia,
è stato uno dei migliori al mondo. Io sono all’inizio della mia
traiettoria, spero anche io di arrivare a tante vittorie e
titoli”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.