ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Raiola, il razzismo è ignoranza

Raiola, il razzismo è ignoranza
Agente su ululati a Koulibaly, dov'è unità fra giocatori e club?
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 27 DIC – “Il razzismo è per definizione
ignoranza, è difficile dialogare con gli ignoranti ma dobbiamo
lottare sempre contro di loro, uniti insieme. Ma dove è il
governo? Sia quello vero che quello del calcio? Dove è il
sindacato? Dove sono l’unita e la solidarietà tra tutti i
calciatori e i club?”. È quello che si domanda Mino Raiola in
una dichiarazione sugli ululati razzisti rivolti a Koulibaly
durante Inter-Napoli. “Questo è un problema di tutti i
proprietari e tutti i calciatori. Se l’Italia non riesce a
sconfiggere questo cancro non ha futuro” sottolinea l’agente di
giocatori che si dice “triste e arrabbiato” per quanto successo
a San Siro: “Il calcio è uno specchio della società. Ci vuole un
obiettivo unico, ci vuole coraggio, ci vogliono idee sane, ci
vogliono le palle”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.