Incidente bus, vittima donna lombarda

Incidente bus, vittima donna lombarda
Nicoletta Nardoni era sposata e mamma di due bambini piccoli
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - COMO, 16 DIC - Si chiamava Nicoletta Nardoni e viveva nel Comasco, a Mozzate, la donna morta in Svizzera a bordo dell'autobus della compagnia Flixbus. La famiglia è stata informata dai carabinieri di Como su richiesta della polizia cantonale. La donna era nata a Saronno, in provincia di Varese. Nicoletta Nardoni, la vittima italiana dell'incidente stradale avvenuto prima dell'alba in un tratto stradale ghiacciato in Svizzera, era sposata e mamma di due bambini ancora piccoli. Salita a bordo del pullman, secondo quanto si apprende, era diretta a Zurigo per fare visita a un familiare.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Georgia, legge sugli "agenti stranieri": arresti in piazza e scontri in Parlamento

Le notizie del giorno | 16 aprile - Serale

Commissione Ue: Pieper rinuncia, ombre su von der Leyen a pochi mesi dalle elezioni