ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Udine, via 'identità alias' per trans

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – UDINE, 4 DIC – Il Comune di Udine ha revocato, con
una delibera di Giunta approvata ieri all’unanimità, l’istituto
dell’identità ‘alias’ per i dipendenti e le dipendenti comunali
transgender nella fase di transizione verso il cambio di sesso. ‘‘La delibera è stata approvata ieri – ha confermato all’ANSA
l’assessore a Istruzione e Pari Opportunità Asia Battaglia(Lega) – revocando quanto previsto dalla delibera della precedente
Giunta che aveva stabilito la possibilità di un’identità ‘alias’
per dipendenti comunali e pubblici in fase di transizione”. Per Battaglia la decisione della Giunta è motivata dal fatto
che ‘‘l’istituto dell’alias non è in sintonia con le linee
programmatiche e politiche del’attuale amministrazione’‘, ma
anche dalla volontà di ‘‘snellire e sburocratizzare’‘ la
macchina comunale, ‘‘visto che l’istituto – ha fatto sapere – non era mai stato utilizzato’‘. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.