ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Parroco smonta presepe con ponte Morandi

Parroco smonta presepe con ponte Morandi
Dopo polemiche, lascia santuario Madonna con 43 luci attorno
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – GENOVA, 4 DIC – Smontato il presepe con il ponte
Morante dopo essere stato oscurato con un telo. “Ho fatto
togliere il presepe” ha scritto don Valentino Porcile su Fb in
un messaggio indirizzato ai parenti delle vittime del ponte che
avevano criticato l’iniziativa. Spariti i monconi, sparite le
macerie e le case da abbattere. E’ rimasta la natività e sullo
sfondo il santuario della Madonna della Guardia con l’aggiunta
di 43 luci, quante le vittime del crollo. “Vi scrivo per
chiedervi scusa – si legge nel messaggio del ‘don’ della
Santissima Annunziata di Sturla – per aver fatto soffrire il
vostro cuore. Un segno sacro, pensato e fatto per voi, è
diventato un segno che vi ha ferito”. “Non posso non chiedervi
scusa e non posso non farlo anche pubblicamente, vista l’eco che
questo aveva avuto. Ho ascoltato le vostre parole, le ho
lasciate entrare nella testa e nel cuore. Ho voluto aspettare
qualche giorno, per non fare passi su onde emotive, vostre e
mie. Ho fatto togliere il presepe. Spero di aver rimediato. Vi
sono vicino”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.