ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Lean Landing: aiutare le pmi a sbarcare sui mercati internazionali

Lettura in corso:

Lean Landing: aiutare le pmi a sbarcare sui mercati internazionali

Lean Landing: aiutare le pmi a sbarcare sui mercati internazionali
Dimensioni di testo Aa Aa

Benvenuti in Danimarca con Business Planet. Andiamo a scoprire una rete che aiuta le pmi a lanciarsi sui mercati internazionali. Si chiama Lean Landing Project.

Mads Váczy Kragh ci spiega come funziona: "È un progetto che permette alle imprese di testare il loro prodotto sul mercato, di ottenere informazioni dal mercato, di incontrare nuovi partner. In questo progetto abbiamo 19 partner fra acceleratori e incubatori in sei paesi: Norvegia, Svezia, Germania, Olanda, Regno Unito e, naturalmente, Danimarca".

Meptek, dalla Danimarca alla conquista del Regno Unito

Una delle imprese che sono state assistite da Lean Landing èMeptek, una pmi danese. Qui si tengono corsi di comunicazione usando realtà virtuale e strumenti innovativi come le telecamere a 360 gradi. L'obiettivo è di preparare questi giovani a dare il meglio di sé nelle presentazioni orali o nei colloqui di lavoro.

Un approccio quasi unico in Europa. Molto presto i dirigenti hanno capito che poteva funzionare altrove. Grazie a Lean Landing, sono riusciti a entrare nel mercato britannico. Il sistema ha rimborsato le spese di viaggio, ma ha anche permesso loro di entrare in contatto con partner e potenziali clienti, il tutto in pochissimo tempo.

"Fondamentalmente abbiamo dovuto fare una ricerca di mercato - spiega uno dei dirigenti, Jakob Friis -. Ho imparato molto. È stato fantastico studiare che cosa potessimo immettere in quel mercato, quale fosse il nostro punto di forza per poter penetrare nel mercato britannico".

E i risultati ci sono. Jakob ha imparato a padroneggiare le sottigliezze del mercato britannico e ora può centrare la sua strategia sui bisogni specifici dei suoi nuovi clienti.

"Siamo andati per la prima volta nel Regno Unito nel gennaio 2017 - racconta Jakob -. Ci siamo tornati alcuni mesi dopo e abbiamo avuto il nostro primo cliente a novembre, e ora che abbiamo testato il mercato, ci piacerebbe espanderci nei prossimi anni, e magari anche aprire un ufficio sul posto".

Un'iniziativa premiata

Naturalmente di esempi come questi ce ne sono molti altri, ci dice Mads: "90 imprese hanno già partecipato al programma e ne abbiamo più di 100 che stanno per entrarci".

Quest'iniziativa danese si è aggiudicata il Premio europeo per la promozione dell'imprenditorialità, che viene assegnato dalla Commissione dal 2006. Il premio ha già dato visibilità à più di 3.500 progetti europei, a loro volta all'origine della creazione di migliaia di pmi.

Mads ricorda che contattare Lean Landing "Innanzi tutto, è gratis. Quindi se siete interessati, contattate uno dei nostri partner. Troverete tutti i nomi sul nostro sito".

Premi europei per la promozione dell'imprenditorialità

  • I Premi europei per la promozione dell'imprenditorialità ricompensano organizzazioni o progetti in Europa che promuovono l'imprenditorialità e le piccole imprese a livello nazionale, regionale e locale.

  • Più di 3.500 progetti hanno partecipato al premio dal 2006, e insieme hanno sostenuto la creazione di migliaia di nuove imprese.

  • Molte piccole imprese nell'Ue faticano ad accedere a nuovi mercati. Solo il 25 per cento delle pmi con sede nell'Ue esporta i suoi prodotti e una frazione ancora più piccola esporta al di fuori dell'Ue.

  • Espandersi sui mercati internazionali accresce le prestazioni delle pmi, aumenta la competitività e rafforza la crescita sostenibile. Ecco perché il sostegno dell'internalizzazione delle imprese è una delle principali categorie del Premio.

  • Link utili