ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ishigaki: la magia del corallo blu

Lettura in corso:

Ishigaki: la magia del corallo blu

Ishigaki: la magia del corallo blu
Dimensioni di testo Aa Aa

In quest'episodio di Adventures siamo andati a Ishigaki, isola famosa per le sue acque cristalline e le spiagge bianche. Qui si praticano lo snorkeling, le immersioni e il surf. Ma la vera protagonista è la barriera corallina.

Una barriera corallina speciale, quella che fa da cornice a queste isole. È infatti blu nella sua ossatura. Caratteristica che regala riflessi davvero magici, per la quale è particolarmente apprezzata dai turisti di tutto il mondo.

L’amore che lega la popolazione dell’isola alle sue risorse è molto profondo, come traspare dalle parole della guida Masao Shinzato: “Questa è la barriera corallina blu. Il suo fascino speciale è dovuto al fatto che non è mai cambiata, è incontaminata. Protegge l’ambiente marino. E gli abitanti dell’isola sono molto fieri del loro corallo blu. E’ un posto di cura spirituale per i turisti”.

La moltitudine di pesci di fronte alla quale ci si trova sotto la superficie del mare è incredibile.

I mesi migliori dal punti di vista climatico per apprezzare al meglio le isole di Okinawa sono giugno, luglio e agosto ma la bella stagione prosegue almeno fino a metà ottobre. Grazie al suo clima subtropicale oceanico, l’arcipelago di Okinawa gode di una temperatura media annuale dell’aria di 23 gradi e dell’acqua attorno ai 25 gradi.

Altro da Adventures