ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Madre vittima, Chiatti non torni libero

Madre vittima, Chiatti non torni libero
"Non lo odio ma disse che lo avrebbe rifatto" dice mamma Lorenzo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – FOLIGNO (PERUGIA), 26 OTT – “Io non lo odio ma lui
non deve tornare libero”: Silvana Sebastiani, la mamma di
Lorenzo Paolucci, replica così alla lettera con cui Luigi
Chiatti ha chiesto “scusa” alle famiglie delle sue vittime. “Non
deve tornare libero, per la salvezza sua e per quella di tanti
altri bambini” ha sottolinea parlando con l’ANSA. “Fu lui a definirsi ‘mostro’ – ha detto ancora la signora
Silvana – e a dire nel processo che lo avrebbe rifatto se fosse
tornato libero”. La mamma di Lorenzo Paolucci ha ricordato come
Chiatti sia stato ritenuto anche recentemente “socialmente
pericoloso” dai giudici. “Non può essere cambiato – ha
proseguito – in questo poco tempo che è passato”. La famiglia Paolucci ha ripetuto più volte di avere già
perdonato Luigi Chiatti. “Io non ho più figli piccoli – ha
concluso la mamma di Lorenzo – e non ho nipoti ma lo ribadisco
per il bene suo e degli altri bambini: è bene che Luigi Chiatti
non torni libero”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.