ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Truffa case vacanze, otto indagati

Truffa case vacanze, otto indagati
Nove i casi a Senigallia scoperti dai carabinieri
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – SENIGALLIA (ANCONA), 20 OTT – Case estive a
Senigallia, in alta stagione, fronte mare o a due passi dalla
Rotonda, a prezzi stracciati: 450 euro una settimana a luglio,
oppure 800 euro per 15 giorni ad agosto, 650 euro dal 26 luglio
al 5 agosto. Tutto falso però, tanto che i carabinieri hanno
individuato otto persone: gli indagati (7 uomini e una donna)
sono noti per aver truffato gente in tutta Italia con il metodo
dell’offerta a prezzi modici di case vacanze in note località
turistiche. Nove i casi scoperti che hanno riguardato
Senigallia. Gli indagati comunque avrebbero agito in modo
autonomo e non sono collegati gli uni agli altri. Sono un 49enne
di Modena, residente a Campogalliano (Modena), un 68enne e un
45enne di Jesi, residenti a Calcinate (Bergamo), un 56enne di
Genova, residente a Bologna, un 51enne di Bologna, residente a
Modena, una 44enne di Napoli, residente ad Acerra (Napoli), un
57enne di Castellammare di Stabia (Napoli), residente a Vicenza,
in 39enne di Fabriano (Ancona).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.