ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Universiadi, atleti 'testano' navi

Universiadi, atleti 'testano' navi
Sciabolatrice azzurra, amici atleti stranieri già elettrizzati
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – NAPOLI, 19 OTT – “Il villaggio sulle navi da
crociera sarà una ‘chicca’ molto apprezzata dagli atleti, che si
sentiranno impegnati per i giochi ma anche un po’ in vacanza.
Napoli offrirà una grande ospitalità ai partecipanti alle
Universiadi”. A parlare è Mauro Sarmiento, argento olimpico del
taekwondo a Pechino 2008, che oggi ha visitato insieme a Rebecca
Gargano, giovane sciabolatrice che parteciperà alle Universiadi,
la nave Msc Opera, gemella della Lirica che ospiterà metà del
villaggio atleti ormeggiato al porto di Napoli. Sarmiento e
Gargano hanno ispezionato le cabine destinate agli atleti, gli
spazi comuni e la palestra con vista sul mare. “Quando hanno
ufficializzato che una parte del villaggio sarà sulle navi – spiega Gargano – l’ho detto ai miei amici atleti anche di altri
Paesi. Sono tutti entusiasti, non vedono l’ora di venire a
Napoli sia per la bellezza della città che per le navi, ci sarà
un’atmosfera pazzesca”. Sarmiento ha anche voluto provare la
lunghezza del letto delle cabine.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.