ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Juric, mio Genoa può far male alla Juve

Juric, mio Genoa può far male alla Juve
'Loro fortissimi in Italia e Europa, ma io la vedo in positivo'
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – GENOVA, 19 OTT – Gara d’esordio per Ivan Juric
domani all’Allianz Stadium contro l’imbattuta Juventus. Il
tecnico che ha sostituito Ballardini non si considera battuto in
partenza. “Una chance nel calcio c‘è sempre e sono convinto che
possiamo fare bene – dice Juric -. In questo periodo però la
Juve gioca il miglior calcio. Noi possiamo fare male e fare una
bella partita, ma contro le grandi squadre spesso molto dipende
da loro”. Contro la Juve stellare l’allenatore fa pretattica
nascondendo per ora le sue scelte. L’unica certezza è che
“giocherò con due punte. Una è il capocannoniere Piatek, l’altra
probabilmente Kouamè”, precisa il tecnico del Genoa. Secondo Juric, “la Juventus “è una squadra veramente forte e
non solo in Italia ma anche in Europa. Sta giocando un calcio
bello, diverso e con varie soluzioni. Sono in un grande
momento”. Ma le aspettative di Juric per domani sono molte. “Mi
aspetto tante cose positive – sottolinea -, anche se contro la
Juve non ti è permesso fare tutto quello che pensi”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.