ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Osaka, la megalopoli del futuro, candidata all'Expo

Lettura in corso:

Osaka, la megalopoli del futuro, candidata all'Expo

Osaka, la megalopoli del futuro, candidata all'Expo
Dimensioni di testo Aa Aa

Osaka, un'atmosfera unica in Giappone! Una megalopoli innovativa, dinamica, amichevole, e candidata all’Expo del 2025.

Osaka è terza città più grande del Giappone, e secondo l’Economist, è la terza città più vivibile al mondo dopo Vienna e Melbourne. Punti di forza: sicurezza, pulizia, infrastrutture, e diverse attività socio-culturali. Un’ospitalità leggendaria. Ad accompagnarci in giro c’è Roberta Ireton una giovane attrice. "Quando mi sono iscritta all’agenzia di attori Yoshimoto, la prima cosa che mi hanno detto è: devi andare ad Osaka perchè è la capitale della commedia in Giappone. Le persone saranno i tuoi maestri. E devo dire che era vero!", ci racconta la giovane artista.

Osaka candidata per l'Expo 2025

Per la candidatura di Osaka c’è stata una grande mobilitazione. Con opere, e manifestazioni artistiche. Del resto anche il tema dell’Expo- la progettazione della Società futura per le nostre vite - corrisponde molto bene alla filosofia di questa zona del Kansai, la seconda regione economica del Giappone, cuore dell'innovazione nel campo della ricerca. Molti gli scienziati di questa regione insigniti di premi importanti. "Il Professor Honjo è il premio Nobel per la medicina quest'anno, per il suo lavoro nella ricerca sul trattamento del cancro. Anche il professor Yamanaka, che ha scoperto cellule IPS, un nuovo tipo di cellula staminale, arriva da questa regione", ci fa notare Hirofumi Yoshimura, sindaco di Osaka.

Questa è l'isola di Yumeshima, a 20 minuti dal centro della città. E’ l’area scelta per l'Expo. Un progetto futuristico, con padiglioni eco-friendly, a 0 consumo di energia. A Osaka, centinaia di PMI stanno sviluppando tecnologie innovative. Qui troviamo un esempio di un processo quasi unico al mondo: l'uso di microonde su larga scala nei processi industriali. Iwao Yoshino, AD dell'azienda Microwave Chemical dichiara che questa tecnologia è dirompente e potrà cambiare tutto il settore. "Potremo risparmiare energia fino al 50% e potremo anche costruire un progetto molto più ridotto."

Cultura, tradizione, innovazione e gastronomia

Osaka è fonte di esperienze culturali uniche. Visitando il sito dell’Expo che si è tenuto qui nel 1970, passeggiando in questo incredibile giardino giapponese a Sumiyoshi Taisha, un santuario shintoista, si torna indietro nella storia a quasi 1800 anni fa. La nostra attrice Roberta il tempio è molto importante per la vita della gente di Osaka, perché, qui si festeggia il Capodanno augurandosi che sia davvero un buon anno ... anche per gli affari stessi. Roberta ci mostra come pregare: "Ti inchini due volte ... Così ... Quindi batti due volte le mani... E poi preghi ... Dopo aver pregato ti inchini un'ultima volta." Poi ci mostra una tavola di legno dove vengono riposti i desideri.

Cultura, tradizione e innovazione: un mix perfetto per attirare turisti. Come ci fa notare il Sindaco di Osaka il numero di visitatori stranieri si è moltiplicato in 5 anni, raggiungendo la cifra di oltre 11 milioni e 100 mila persone l’anno. "Quello che desideriano è che l'Expo serva a far conoscere la ricchezza di Osaka in tutto il mondo."

La città che non dorme mai

Bella di giorno, incredibile di notte, Osaka è anche uno dei luoghi della gastronomia più rinomati del Giappone. Qui si mangia cucina Kappo: ovvero si gustano i piatti più elaborati della cucina giapponese."Si può gustare la cena in modo più disinvolto, questa tendenza è nata qui a Osaka, è tutto più economico e i piatti seguono i sapori della stagione. Molti degli ingredienti sono di provenienza locale e questo è quello che rende questa cucina davvero speciale", dice Roberta mostrandoci una patata cucinata con salsa al limone, provieniente da Kowachi, una zona di Osaka.

Una megalopoli che non dorme mai. Questa è Osaka attiva 24 ore su 24. Intanto è partito il coutdown per l’annuncio ufficiale del 23 novembre. Quando si saprà a chi andrà l’Expo del 2025.

Altro da metropolitans