ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Richard Bellia e le sue foto a ritmo di rock

Lettura in corso:

Richard Bellia e le sue foto a ritmo di rock

Richard Bellia e le sue foto a ritmo di rock
Dimensioni di testo Aa Aa

Tutto iniziò durante un concerto dei Cure nel 1980.

Cominciò allora la passione di Richard Bellia, diventato fotografo delle rock star.

Oggi i suoi ritratti sono esposti a Atene in 'Richard Bellia: un occhio per la musica'. Lui spiega di sentirsi più che un fotografo un amante del rock e della musica in generale.

"Non amo la fotografia, in realtà, non mi interessa, mi concentro molto di più ascoltando la musica. Preferisco la compagnia degli amanti della musica alla compagnia dei fotografi. La musica è stato il mio primo grande amore. Le persone che ho fotografato, non volevano essere fotografate, volevano, in realtà che ascoltassi, la loro musica. I musicisti che vogliono invece essere soprattutto fotografati fanno della musica orribile".

Dopo Atene, dove chiuderà i battenti il 14 ottobre, la mostra sarà a novembre a Perugia eppoi in Francia.

Altro da Cult