Vela: spettacolari cappottamenti, dall'Atlantico e all'Indiano

Vela: spettacolari cappottamenti, dall'Atlantico e all'Indiano
Di Cinzia Rizzi
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Chiudiamo la rubrica sport con due capovolgimenti spettacolari nel mondo della vela. Il primo è quello di Oracle Team Usa, vincitore dell’ultima

PUBBLICITÀ

Chiudiamo la rubrica sport con due capovolgimenti spettacolari nel mondo della vela. Il primo è quello di Oracle Team Usa, vincitore dell’ultima Coppa America. La barca statunitense si è ribaltata nelle acque di Bermuda, durante un allenamento in vista delle World Series. Il 45 piedi skipperato da James Spithill ha scuffiato ribaltandosi su un lato. Il catamarano ha riportato qualche danno, mentre non ci sono state fortunatamente conseguenze per l’equipaggio.

L’altro cappottamento, invece, si è riprodotto a Fremantle, in Australia, durante una gara del World Match Racing Tour.
L’M32 dello skipper danese Joachim Aschenbrenner si è capovolto proprio davanti alla spiaggia, sfiorando un altro catamarano.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Un Messi gigante compare nel quartiere più alla moda di Miami

Djokovic salta Indian Wells negli Usa perché non è vaccinato contro il Covid-19

Il record dei record di LeBron James: miglior marcatore NBA di tutti i tempi