ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Diventare uno Stato indipendente

euronews_icons_loading
Diventare uno Stato indipendente
Dimensioni di testo Aa Aa

Kate da Dublino: “Ci vogliono tre elementi per creare un nuovo Stato: una popolazione stabile, un territorio definito e un governo. Ma, in base al diritto internazionale, come si diventa uno Stato indipendente?”

Odile Perrot, Dottoressa in Scienze politiche e console onorario del Kosovo: “E’ noto che questi tre elementi – popolazione, governo e territorio – sono costitutivi di uno Stato. Ma non bastano a spiegare le dinamiche che sottendono alla creazione di uno Stato. Per essere indipendente, uno Stato ha bisogno del riconoscimento degli altri.

Possiamo pensare ad esempio al caso dell’Ossezia del Sud, dell’Abkhazia o della Repubblica turca di Cipro Nord, che si sono proclamati indipendenti, ma che sono stati riconosciuti da un numero di Stati talmente esiguo da rendere quasi nullo il loro status internazionale.

Il riconoscimento non è scontato. E’ un processo lungo e complesso. Lungo perché si tratta di avviare delle relazioni diplomatiche, dei rapporti con i rappresentanti di altri Stati. E, alla fine di questo processo, avviene uno scambio di lettere tra gli Stati che si riconoscono reciprocamente.

E’ anche un processo complesso perché ci sono ricadute politiche internazionali e regionali a monte di tutto questo. Lo si è visto con il Sud Sudan, indipendente dal 2011, con il Montenegro, indipendente dal 2006, e poi con il Kosovo, che ha proclamato la propria indipendenza nel febbraio 2008. La definizione di Stato attiene tanto all’ambito politico quanto a quello giuridico.

Se il riconoscimento degli altri Stati è essenziale, questo consente anche – in certe condizioni di maggioranza, ovviamente – l’adesione alle organizzazioni internazionali e regionali. D’altro canto, l’adesione all’Onu – che rappresenta la più importante tra le organizzazioni internazionali – non determina la natura statuale di un territorio. Alcuni che sono Stati di fatto, come Taiwan, non sono membri delle Nazioni Unite.

Uno Stato non è soltanto un insieme di regole, di istituzioni, è anche un esercizio. Un esercizio di sovranità, interna e nei confronti degli altri Stati”.

Per fare una domanda a U-talk, clicca qui sotto