ULTIM'ORA
This content is not available in your region

I giovani e la cittadinanza europea attiva.

Di Euronews
I giovani e la cittadinanza europea attiva.
Dimensioni di testo Aa Aa

Domanda di Sara d’Anvers, dal Belgio:

“Cittadinanza europea attiva è un termine molto usato ma a me non è molto chiaro cosa sia esattamente. Quindi vorrei chiderle come incoraggerebbe i giovani ad essere cittadini attivi in Europa?”

Viviane Reding, Vice presidente della Commissione Europea responsabile per i Diritti Fondamentali e la Giustizia :

“Prima di essere una cittadina attiva devi sapere cosa sia l’Europa, come funzioni, chi è che prende le decisioni e su che cosa.

Credo che si debba iniziare da qui, dare informazioni ai giovani, in modo che possano conoscere le cose, così poi potranno partecipare ad un dibattito in cui tutti sanno esattamente chi fa cosa.

Questo è l’elemento importante, l’informazione, le nozioni generali su quali siano gli strumenti con cui possiamo esercitare influenza.

Noi invitiamo i giovani a partecipare alla vita delle loro comunità, nei loro paesi, perché credo che le loro radici politiche si piantino su un terreno normale, nel luogo dove si trovano, a livello del loro stato membro, discutendo con i loro parlamentari nazionali, e poi anche con i parlamentari europei, così potranno esprimere la loro opinione durante le elezioni europee.

Che futuro vogliono i giovani per l’Europa?
Sono stata così felice di fare una consultazione online sul futuro dell’Europa perchè tantissimi giovani da tutta l’Europa hanno partecipato con le loro opinioni.”

Se anche voi avete una domanda da fare su U-Talk, cliccate il bottone qui sotto.