ULTIM'ORA
This content is not available in your region

In calo il titolo di ArcelorMittal

In calo il titolo di ArcelorMittal
Dimensioni di testo Aa Aa

Il rallentamento dell’economia mondiale continua a colpire il settore delle materie prime.

La banca mondiale ha tagliato le sue previsioni di crescita nel continente asiatico: la Cina, locomotiva della regione e principale paese a livello di domanda di materie prime, potrebbe perdere una quota di produzione maggiore del previsto.
 
Una situazione simile a quella che sta vivendo sul mercato azionario il gigante della siderurgia mondiale Arcelor Mittal.
 
 Lunedi alla borsa di Amsterdam il titolo ha perso l’1,5%
 
 
La situazione in Europa per ArcelorMittal è critica in quanto la crisi del debito sovrano continua e rischia di estendersi ad altri paesi. E’ l’effetto del crollo del mercato dell’auto un settore in cui l’impiego di acciaio è molto alto.
 
E’ questo il motivo che ha spinto ArcelorMittal a un drastico piano di ristrutturazione. Dieci dei 32 altoforni che possiede in Europa sono chiusi a partire dal mese di luglio. Certo si tratta di chiusure temporanee anche se per alcuni siti sarà definitiva.
 
 La settimana scorsa il gruppo aveva deciso lo stop di due altoforni in Francia dopo la chiusura di altri due impianti in Belgio.
 
Una situazione difficile che ha aggravato le tensioni tra ArcelorMittal con i sindacati e i governi alle prese con un alto tasso di disoccupazione.
 
Risultato ArcelorMittal ha perso oltre il 20% dall’nizio dell’anno  di capitalizzazione di borsa