Ucraina, scambio di prigionieri tra Mosca e Kiev

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Scambio di prigionieri in Ucraina
Scambio di prigionieri in Ucraina   -   Diritti d'autore  AP Photo

Scambio di prigionieri tra Mosca e Kiev, ne consegnano 60 che tornano a casa in occasione della giornata delle forze armate dell'Ucraina. Nel paese scenario di guerra rientrano 58 uomini e due donne, tra cui 15 ufficiali e 45 soldati semplici e sergenti. Secondo il capo dell'Amministrazione presidenziale, Andriy Yermak, ci sono anche alcuni difensori di Mariupol

Ma non si va verso la tregua.  Dmytro Kuleba, ministro degli esteri dell'Ucraina, rimarca: "Oggi è particolarmente importante aiutare il paese a difendersi dagli attacchi. Non c'è bisogno di cercare scuse e rimandare decisioni fondamentali. È l'ora di chiudere il cielo sopra l'Ucraina".

Sei civili uccisi e almeno dieci feriti a Donetsk, la città controllata dalla Russia. Una delle vittime era la deputata Maria Pirogova, 29 anni. Secondo le agenzie di stampa russe, il centro è stato bombardato tre volte con i lanciarazzi e la tv di di Stato russa ha mostrato i vigili del fuoco impegnati a spegnere un incendio in un mercato locale.