ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Siria, autobomba ad Aleppo tra gli sfollati scitti. Decine i morti e i feriti


Siria

Siria, autobomba ad Aleppo tra gli sfollati scitti. Decine i morti e i feriti

Ancora sangue in Siria. Stavolta è accaduto alla periferia di Aleppo. Un’autobomba è esplosa tra i civili in fuga. Decine i morti, forse anche oltre 70. Un centinaio i feriti, alcuni in gravissime condizioni.

Secondo l’Osservatorio siriano per i diritti umani, l’esplosione è avvenuta a Rashideen. In questa zona i bus, con a bordo cittadini sciiti, stazionavano in attesa di portare i passeggeri nelle zone controllate dal governo, dopo l’accordo stretto dallo stesso governo con i ribelli sotto la supervisione di Iran, Turchia e Qatar. Le evacuazioni erano iniziate venerdì, con cinquemila sciiti partiti da Kafaraya e al-Foa e 2.300 ribelli in partenza con le loro famiglie da Madaya.

Attacco anche nella base di Latakia. E’ di almeno 10 morti e diversi feriti il bilancio dell’esplosione che ha colpito una postazione dell’esercito siriano nella roccaforte del regime di Bashar al-Assad.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Turchia

Turchia divisa sul referendum costituzionale. Un voto sul futuro del Paese