ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Pepsi fa il verso alle proteste dei neri d'America, e finisce male....


USA

Pepsi fa il verso alle proteste dei neri d'America, e finisce male....

Tutto può lo spirito del commercio? Forse, ma stavolta non è così. Pepsi è stata costretta a ritirare un suo video pubblicitario dopo un vero e proprio massacro.
Il video richiama le proteste dei neri d’America quindi ci sono poliziotti e manifestanti. Ma mentre si guardano in cagnesco una top model, tra l’altro bianca, Kendall Jenner, tutto risolve porgendo una Pepsi all’agente. Brindisi e pace fatta.

Non proprio come durante le proteste vere, come quella di Baton Rouge, Los Angeles, dove è stata immortalata questa donna, poi arrestata, però.

Tra sdegno e ironia è arrivato anche il tweet della figlia di Martin Luther King, Bernice King, ‘Ah se mio padre avesse conosciuto il potere di una Pepsi’.

Migliaia i fotoritocchi e i tweet ironici

Con ovvie scuse della Pepsi che scrive di aver voluto solo ‘proiettare un messaggio di unità, pace e comprensione’ evidentemente senza centrare il punto.