ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

"Paesi Bassi restate con noi!" Movimenti europeisti contro la deriva nazionalista

La paura della deriva nazionalista nei Paesi Bassi e in Francia fa scendere in piazza i movimenti europeisti.

Lettura in corso:

"Paesi Bassi restate con noi!" Movimenti europeisti contro la deriva nazionalista

Dimensioni di testo Aa Aa

La paura della deriva nazionalista nei Paesi Bassi e in Francia fa scendere in piazza i movimenti europeisti.

Oltre 5000 persone si sono radunate nella piazza Gendarmenmarkt di Berlino per chiedere agli olandesi di restare nell’Unione europea.

Manifestazioni simili si sono tenute anche a Bruxelles, Amsterdam e in altre 40 città del Vecchio Continente.

“L’Europa non è mai stata così importante come oggi – dice l’ex assessore alla Cultura di Berlino – L’Europa è l’unica risposta che abbiamo contro Trump, Putin e gli altri. Significa stare insieme e provarci insieme”

“Spero che Geert Wilders non vinca – aggiunge Michael Neuss, un manifestante – Gli olandesi voglio restare in Europa. Mi auguro lo stesso per la Francia”.

L’iniziativa è partita dall’organizzazione Pulse of Europe, nata a Francoforte con l’obiettivo di mantenere l’Europa unita.

“Se vinco, l’Unione europea sparirà” ha ribadito oggi dai Paesi Bassi il candidato premier dell’estrema destra Geert Wilders.