ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Sventato un nuovo attentato in Francia: sette arresti in diverse città


Francia

Sventato un nuovo attentato in Francia: sette arresti in diverse città

Un’inchiesta di otto mesi ha permesso in Francia di sventare un nuovo attentato. Ad annunciarlo il Ministro degli interni Bernard Cazeneuve, che ha stimato in 418 dall’inizio dell’anno gli arresti per attività legate al terrorismo.

“Un’operazione anti-terrorista condotta dai servizi segreti su mandato delle autorità giudiziarie ha avuto luogo nella notte tra sabato e domenica a Marsiglia e a Strasburgo – ha detto Cazeneuve -. Questa operazione ha permesso l’arresto di sette persone tra i 29 e i 37 anni, di nazionalità francese, marocchina e afgana”.

Sei di loro, ha detto il Ministro, erano sconosciute alle forze dell’ordine, mentre il cittadino marocchino era stato segnalato ai servizi francesi da quelli di un altro paese. Cazeneuve ha inoltre parlato di “minaccia terrorista mai così forte” e fatto sapere che la stessa inchiesta aveva già condotto a cinque fermi e a due arresti a giugno, durante gli Europei di calcio.

Qui l’intervento integrale di Bernard Cazeneuve

Il mercatino di Natale di Strasburgo si farà come previsto. Il Sindaco: “Cancellarlo sarebbe un regalo all’ISIL


Il sindaco di Strasburgo Roland Ries all’emittente radiofonica FranceBleu: “Cancellare il mercatino di Natale equivarrebbe a fare il gioco dell’ISIL

Dei sette arresti effettuati nella notte tra sabato e domenica, due sono avvenuti a Marsiglia e due a Strasburgo. Nonostante questo, il celebre mercatino di Natale di Strasburgo dovrebbe aprire i battenti questo venerdì come previsto. Il sindaco Roland Ries ha detto di aver saputo dallo stesso Cazeneuve che l’attentato in preparazione non avrebbe dovuto colpire la sua città, ma una località nei pressi di Parigi. “Salvo minacce gravi e dirette”, il primo cittadino ha quindi detto che il mercatino di Natale verrà mantenuto e che verranno prese “misure di sicurezza più importanti di quelle dello scorso anno”.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo

mondo

Kabul: attentato dell'Isil in una moschea sciita