ULTIM'ORA

Lettura in corso:

USA 2016, Donald Trump sicuro della vittoria in Florida


USA

USA 2016, Donald Trump sicuro della vittoria in Florida

Donald Trump chiude la sua campagna elettorale esattamente come l’ha iniziata: con battute da show e attacchi ai rivali dem. Nell’ultimo giorno di comizi il tycoon repubblicano ha puntato tutta sulla Florida, lo stato chiave, lo stesso che aveva deciso le presidenziali del 2000. E’ qui che Trump si è giocato il tutto per tutto pur di non vedere la sua rivale democratica diventare la prima donna presidente degli Stati Uniti.

“Vogliamo vincere qui nel grande stato della Florida per poi riprenderci di nuovo la Casa Bianca. Questa è la mia seconda casa. Uno stato che amo tanto, ha sottolineato il magnate, e quando sarà finito tutto la Clinton non potrà nemmeno tornarci qui. Quello che sta succedendo è una vergogna, tutto il mondo ride di noi. Ma voi dovete andare a votare, questo è quello che potete fare”, ha dichiarato Trump. Non solo Hillary, perché il candidato repubblicano non risparmia nessuno pur di conquistare anche gli ultimi indecisi. “Basta con i media e i politici corrotti”, ha detto, ricordando che il suo unico interesse sono gli americani e non le multinazionali.”

E così al termine di una campagna fatta di insulti e scontri verbali fra i più accesi della storia americana, potrebbero esserci ancora ulteriori colpi di scena. Quelli finali, quelli che usciranno dalle urne. Secondo gli ultimi sondaggi in Florida Hillary Clinton è data al 46% contro il 45% di Trump. Come dicono gli americani: “Too close to call”.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

mondo

Italia centrale flagellata dal maltempo, due morti