ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Terremoto Rieti: morti e feriti, crolli in numerose località

mondo

Terremoto Rieti: morti e feriti, crolli in numerose località

Pubblicità

Sono per ora ventuno le vittime confermate dopo la forte scossa di terremoto che alle 3.36 ha colpito la provincia di Rieti. L’epicentro è stato ad Accumoli, a 4 km di profondità.

Due persone sono rimaste uccise dalle macerie a Pescara del Tronto, al confine tra Marche e Lazio, all’interno del Parco Naturale del Gran Sasso.

La scossa, che ha avuto numerose repliche fino alle 6 del mattino, è stata percepita da Rimini fino a Napoli, Roma inclusa.

Immediatamente attivato il Comitato Operativo della Protezione Civile. Il villaggio di Amatrice e quello di Accumoli sarebbero i più colpiti. “La città è completamenta rasa al suolo”, ha detto il sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi.

Qui la mappa con i luoghi più colpiti dal sisma e dalle repliche:

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo