ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Tour de France: Matthews brucia Sagan, l'australiano vince in volata la decima tappa

Sport

Tour de France: Matthews brucia Sagan, l'australiano vince in volata la decima tappa

Pubblicità

Michael Matthews si è aggiudicato in volata la decima tappa del Tour de France. Nello sprint sul traguardo di Revel l’australiano della Orica GreenEdge ha battuto Peter Sagan, Edvald Boasson Hagen e Greg Van Avermaet.

La tappa si è animata subito dopo il via, con Sagan che si è infilato nella fuga di giornata assieme a Nibali, Landa, Van Avermaet e a un’altra decina di corridori. A 25 chilometri dal traguardo un altro scatto di Sagan ha fatto selezione, spezzando il gruppo dei fuggitivi. Sul traguardo però lo slovacco non è riuscito a tenere testa a Matthews, scortato da due compagni di squadra fino alla volata finale. Per l’australiano si tratta del primo successo di tappa al Tour.

Nibali ha tagliato il traguardo con un ritardo di 3’14”, mentre il gruppo con la maglia gialla Chris Froome e gli altri favoriti è arrivato con 9’39” di distacco. Tutto come prima nella generale, con il britannico che conserva 16” su Yates, 19” su Martin e 23” su Quintana. Fabio Aru è 13esimo a 1’23” dal leader.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo