ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Egyptair: le immagini di alcuni resti del relitto

mondo

Egyptair: le immagini di alcuni resti del relitto

Pubblicità

Resti umani, rottami e valigie. Sono stati trovati nel Mediterraneo a qualche centinaia di chilometri a nord dell’Egitto. L’Airbus dell’Egyptair in volo da Parigi al Cairo si è inabissato con 66 persone a bordo .

Secondo alcuni responsabili per la sicurezza europea, nessuno dei passeggeri compariva nella lista internazionale di potenziali terroristi. La pista terroristica viene di fatto seguita con controlli allo scalo di decollo dell’Egyptair, il Roissy-Charles-de-Gaulle, a caccia di un’ipotetica complicità tra un terrorista e un dipendente del personale di terra dell’aeroporto parigino. I sospetti anche per il fatto che l’aereo aveva fatto scalo in alcune località come Tunisi e Asmara.

Le squadre di ricerca hanno localizzato le scatole nere del volo. I dispositivi sono stati individuati nel tratto di mare dove venerdì erano stati avvistati dalle forze egiziane, a 180 miglia (295 chilometri) a nord di Alessandria.

All’interno dell’Airbus pare comunque si fosse sviluppato del fumo. L’informazione è contenuta nelle segnalazioni del sistema di comunicazione Acars, che in automatico invia messaggi al centro di manutenzione informando sullo stato del dispositivi.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo