ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Bruxelles: tre arrestati incriminati, tra loro forse il terzo attentatore dell'aeroporto

La procura federale belga ha incriminato ufficialmente per attività terroristiche tre delle persone arrestate giovedì. Di loro sono stati diffusi

Lettura in corso:

Bruxelles: tre arrestati incriminati, tra loro forse il terzo attentatore dell'aeroporto

Dimensioni di testo Aa Aa

La procura federale belga ha incriminato ufficialmente per attività terroristiche tre delle persone arrestate giovedì.

Di loro sono stati diffusi solo i nomi (Faysal, Aboubakar e Rabah) e le iniziali dei cognomi, ma il primo, accusato anche di omicidi di stampo terroristico, potrebbe essere l’uomo che ha partecipato all’attentato all’aeroporto di Bruxelles.

Secondo media locali, sarebbe stato riconosciuto dal tassista e si chiamerebbe Faysal Cheffou.

Il quotidiano Le Soir afferma che aveva svolto attività come giornalista freelance, denunciando il maltrattamento di richiedenti asilo musulmani e, secondo il sindaco di Bruxelles, era stato fermato più volte mentre cercava di convincere i rifugiati ad abbracciare una visione estremista.

Rimane in stato di fermo l’uomo di nome Abderamane ferito e catturato venerdì a Schaerbeek.

Questo sabato la polizia è intervenuta di nuovo evacuando alcune abitazioni e isolando sei binari della Gare du Nord dopo che era stato segnalato “uno zaino lanciato su un tram”.